Non siamo un allevamento, ma semplici felici proprietari di quattro meravigliosi bassotti: tre tenere femminucce ed un arzillo maschietto.

   

 

La nostra scelta si è rivolta verso il fulvo che era il nostro preferito e da qui è partita la ricerca di esemplari selezionati, non solo dal punto di vista morfologico, ma anche caratteriale. E, devo dire, siamo stati fortunati nel trovare seri professionisti sul nostro cammino.

Per questo motivo i nostri cani non fanno tante cucciolate, ma quelle poche sono ben curate e selezionate.

I cuccioli crescono in famiglia apprendendo subito la socializzazione non solo con esemplari adulti (mamma e papà), ma anche, fondamentalmente, con gli esseri umani. Per questo vengono ceduti solo al 70° giorno di età, proprio perchè la loro formazione caratteriale sia completata e siano quindi pronti ad amarvi incondizionatamente, come solo un cane sa fare.

Inoltre, solo allora saranno cedibili con il loro regolare libretto sanitario, sverminati e con il primo fondamentale vaccino eseguito, nonchè l'iscrizione al libro d'origine (pedigree E.N.C.I.) e micro-cip già inserito.

Ogni nostro cucciolo viene accompagnato da un "corredo" per il suo ingresso nella nuova casa: porterà con sé qualcosa che profumi di mamma, la sua pappa di svezzamento per iniziarlo gradualmente alla vostra ed una raccolta di prezioni consigli che noi abbiamo trovato molto utili nel corso dei primi mesi.